Pons Medical Research

prevenire e proteggere le donne dalle malattie infettive Toxoplasmosi

Come prevenire e proteggere le donne dalle malattie infettive Toxoplasmosi durante la gravidanza

Come prevenire e proteggere le donne da malattie infettive come la rosolia e la toxoplasmosi durante la gravidanza per evitare complicazioni

Oggi, nella maggior parte dei paesi, la maggior parte delle malattie infettive viene debellata grazie alla vaccinazione e a decenni di sforzi dei professionisti medici. Tali infezioni mortali come il tetano, i rabbini e il vaiolo sono molto rare e le persone possono sentirsi più protette in questi giorni. Ci sono un gran numero di malattie infettive che possono influenzare la tua gravidanza e il tuo bambino in via di sviluppo.

Cos'è la rosolia? Cos'è la toxoplasmosi?

Quali effetti possono avere queste infezioni sulla tua gravidanza e sul tuo bambino in via di sviluppo? Come proteggere te stesso e la tua famiglia?

Tutte le malattie infettive possono essere suddivise in 2 parti: malattie infettive dell'infanzia e malattie infettive generali. Ma tutti possono avere effetto se si verificano durante la gravidanza. Siamo sicuri che molti di voi, da piccoli, si sono infettati con la varicella o la rosolia. Sì, ovviamente ci siamo sentiti molto male, ma ora sappiamo di avere gli antigeni di questa malattia nel nostro sangue (c'è un test medico speciale per rilevare se è così) e quindi non siamo inclini a soffrire di questa malattia di nuovo e durante la gravidanza. Parlando di rosolia, chiunque non sia vaccinato contro di essa è a rischio di contrarre questa infezione. Per una donna incinta questo rischio è ingiustificato e ancor di più se ha un'altra vita dentro di sé; questa malattia può avere un'influenza dannosa sul suo bambino in via di sviluppo.

La rosolia è un virus che causa i danni più gravi quando la madre viene infettata all'inizio della gravidanza, soprattutto se si verifica durante le prime 12 settimane (primo trimestre). Il bambino in via di sviluppo sviluppa la sindrome della rosolia congenita e il rischio è molto alto che la madre possa subire un aborto spontaneo o un parto morto. I difetti congeniti più comuni della sindrome da rosolia congenita possono includere sordità, cataratta, difetti cardiaci, disabilità intellettive, danni al fegato e alla milza, basso peso alla nascita, eruzioni cutanee alla nascita. Tra gli altri difetti congeniti meno comuni ci sono: glaucoma, danno cerebrale, tiroide e altri problemi ormonali e infiammazione dei polmoni. COSÌ! Per evitare la sindrome da rosolia congenita durante la gravidanza, la donna dovrebbe ricevere un vaccino prima che si verifichi la gravidanza!

Toxoplasmosi congenita

Ti piacciono i gatti?

Dovresti dimenticare di avere qualsiasi tipo di contatto con i gatti di strada durante la gravidanza. Solo i gatti domestici sani possono essere intorno a te. Questa adorabile creatura è la fonte più comune di infezione da toxoplasma. Questa malattia è causata dal Toxoplasma gondii.

Se vieni infettato per la prima volta poco prima o durante la gravidanza, puoi trasmettere l'infezione al tuo bambino, anche se tu stesso non hai segni e sintomi. Il tuo bambino è maggiormente a rischio di contrarre la toxoplasmosi in qualsiasi momento durante l'intera gravidanza. Durante il primo trimestre possono verificarsi natimortalità o aborto spontaneo e, nei periodi successivi, possono essere presenti nel bambino infetto convulsioni, ingrossamento del fegato e della milza, ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi (ittero) e gravi infezioni oculari.

Come verificare se sono malato?

È necessario eseguire uno speciale esame del sangue prima e durante la gravidanza.
Come proteggersi? Prendi vaccini, esami medici, segui le regole di igiene personale e mantieniti in salute.
Quali sono i fattori di rischio? Tutti loro sono collegati con l'immunodeficienza.
-HIV/AIDS
-Sottoposti a chemioterapia
-Assumi steroidi o altri farmaci immunosoppressori
-Sei allergico.

Come posso prevenirmi dalla toxoplasmosi durante la gravidanza?

-Indossare i guanti quando si lavora all'aperto. Lavati sempre le mani con sapone antibatterico quando torni a casa.
-Non mangiare carne cruda o poco cotta.
-Lavare accuratamente gli utensili da cucina.
-Lava accuratamente tutta la frutta e la verdura.
-Non bere latte non pastorizzato.
-Controlla che i tuoi gatti rimangano sani.
-Chiedi a qualcun altro di pulire la lettiera del tuo gatto.
-Mantieni pulita la tua casa.
-E ricorda sempre di chiedere al tuo medico e specialista della fertilità se hai domande.
Insomma!

Prevenzione dalle malattie infettive e cura nutrizionale ottimale durante Programmi di maternità surrogata IVF sono i punti chiave e i nostri vantaggi unici a Medico Pons. Tutti i nostri programmi di maternità surrogata sono gestiti dai nostri professionisti medici, medici esperti e specialisti della fertilità. Pons Medical Group vi augura una gravidanza perfetta!

Condividi questo post

it_ITItaliano

Prendi un appuntamento

× Come posso aiutarla?