Pons Medical Research

Età e maternità surrogata: risposte alle domande tipiche

Maternità surrogata ed età: miti sfatati

La maggior parte delle persone interessate alla maternità surrogata sono coppie tra i 40 ei 50 anni con problemi di fertilità, che per un motivo o per l'altro non sono state in grado di diventare genitori quando erano più giovani. Mentre l'orologio biologico continua a ticchettare e in presenza di problemi di salute come endometriosi, scarsa capacità ovarica o una storia di aborti multipli, la maternità surrogata è vista come l'unica soluzione per queste pazienti.

La gravidanza non è facile per molte donne. La vita moderna, lo stress e il superlavoro hanno portato a un aumento dell'infertilità in tutto il mondo, specialmente nei paesi sviluppati. Il ritardo e il rinvio della costruzione della famiglia è solitamente accompagnato dall'inevitabile declino della fertilità tra la fine degli anni '30 e l'inizio degli anni '40 per la maggior parte delle donne. È allora che molti iniziano una corsa disperata per completare le loro famiglie.

Per molte coppie, però, è già troppo tardi. Molti si rendono conto che qualcosa non va e hanno bisogno di vedere uno specialista della riproduzione dopo aver provato a concepire naturalmente per un po' di tempo senza successo.

Se sono fortunati, sarà sufficiente un trattamento di fecondazione in vitro o un'inseminazione artificiale. Ma in un certo numero di casi, la fecondazione in vitro non è già una soluzione adatta. Ciò che era possibile 5 anni fa ora è impossibile o molto difficile. Il corpo non è così giovane, sono comparse alcune patologie, insomma, l'infertilità è diventata una realtà, una realtà che dovrebbe essere facile da accettare quando hai già i tuoi figli perché hai potuto averli quando eri più giovane e fertile, ma ciò provoca sofferenze insopportabili per molte coppie che vogliono avere figli e non possono.

Questo è il momento in cui inizia la corsa per avere figli: un ciclo di fecondazione in vitro, due, tre, 10, 13. Molte coppie sono venute da noi dopo 13 cicli di fecondazione in vitro falliti. Sono persone davvero coraggiose che non si arrendono.

Per quelle coppie e donne che non sono riuscite a diventare genitori a causa del lavoro, della carriera o della mancanza di un partner adatto, il tempo è passato troppo in fretta e non è più facile o semplice avere figli. In tali circostanze, la maternità surrogata è l'unica opzione praticabile. Sebbene molte donne all'inizio siano riluttanti, alla fine accettano l'idea perché è l'unica via d'uscita dalla loro infertilità.

La maternità surrogata non è sempre un'opzione semplice. Molte coppie che sperano di avere un figlio biologico a volte sono riluttanti a prendere in considerazione la maternità surrogata, mentre altre donne sono riluttanti a prendere in considerazione la donazione di ovuli. In molti casi, la necessità di ricorrere a una donatrice di ovuli è difficile e dolorosa per le future mamme che fanno domanda per un programma di maternità surrogata. Ma ovviamente, nella maggior parte dei casi per le donne sopra i 40 anni, la donazione di ovuli è l'unica possibilità disponibile.

Non solo il corpo invecchia con il tempo, ma anche il materiale genetico delle cellule, infatti, molti scienziati ritengono che la degradazione del nostro materiale genetico sia la vera causa dell'invecchiamento. Di conseguenza gli ovociti di una donna di 40 anni sono molto meno potenti di quelli di una di 20 anni. All'età di 42-43 anni e oltre, gli ovociti di una donna sono praticamente inutilizzabili nella procedura di fecondazione in vitro oppure i risultati sono molto scarsi e nella maggior parte dei casi portano all'aborto spontaneo se la gravidanza si verifica.

Ecco perché raccomandiamo di utilizzare il servizio di una donatrice di ovuli se la futura madre ha 40 anni o più. In questi casi, quando la coppia rifiuta una donatrice di ovociti, il programma di maternità surrogata può richiedere molti tentativi e cicli di fecondazione in vitro e, alla fine, molti finiscono comunque per passare a una donatrice di ovuli dopo aver realizzato che la gravidanza con il proprio materiale genetico è già fuori discussione. . Oltre al fatto che utilizzare i propri ovuli in età materna avanzata è poco conveniente, è anche emotivamente impegnativo e le molteplici stimolazioni e delusioni ormonali creano uno stato psicologico difficile per quelle coppie.

Certamente, c'è una differenza tra usare le proprie uova e usare il proprio utero a 40 anni e oltre. Molte donne sulla quarantina sono ancora in grado di utilizzare il proprio utero e possono avere una gravidanza mediante fecondazione in vitro e donazione di ovociti. Tuttavia, in molti altri casi, questo non è già possibile per i motivi citati in precedenza: le condizioni di salute hanno eroso la capacità di procreare ed è necessario trovare una madre surrogata se la coppia desidera ancora avere figli.

Allo stesso tempo, ci sono casi in cui la donna non è in grado di procreare in tenera età, principalmente a causa di una malattia congenita come un utero mancante o un cancro in tenera età, ma questi casi sono una minoranza. La maggioranza assoluta dei nostri casi di maternità surrogata sono coppie per le quali il tempo è semplicemente scaduto, lasciando loro pochissime opzioni per il futuro.

Con la maternità surrogata puoi superare l'insormontabile, puoi mettere Darwin sul sedile posteriore e smettere di incolpare te stesso per il tuo tempo perso e i tuoi problemi di salute. La maternità surrogata è una valida alternativa per le coppie con problemi di fertilità a qualsiasi età. Incoraggiamo coloro che sono alla ricerca di soluzioni a fare un passo avanti.

Sì, la maternità surrogata significa anche una grande responsabilità per te e per i tuoi nuovi figli. È sempre una buona idea chiedersi come vedi il futuro e come i bambini si inseriscono nel quadro più ampio. Molte persone non capiscono quanto possa cambiare la vita dopo aver avuto figli.

Se sei sicuro di volere figli con tutto il cuore e con tutta l'anima, o se hai bisogno di figli ma non puoi averli a causa di problemi di salute o della tua età, ti consigliamo di considerare la maternità surrogata come una soluzione e un'alternativa.

L'infertilità non deve essere un problema insormontabile. Noi di Pons Medical e surrogacybypons siamo pronti ad offrirti soluzioni oggi.

Condividi questo post

it_ITItaliano
× Come posso aiutarla?